Esperienza di lettura PDF rinnovata|Risparmia 60% e ricevere un OMAGGIO!!Saperne di più

Una guida completa per inserire immagini nei PDF

Ti stai chiedendo come inserire immagine in PDF? Esistono molti strumenti online gratuiti per convertire i PDF, ma per inserire le foto nei PDF esistenti è necessario un software eccezionale che ti permetta di modificare, aggiungere ed eliminare gli oggetti. In questo articolo ti spiegheremo come aggiungere immagini a PDF in diversi modi.

Parte 1. Inserisci immagine in PDF su Windows

UPDF è un editor di PDF potente. Puoi accedervi su qualsiasi piattaforma, ovvero Windows, macOS, iOS e Android. Per quanto riguarda le sue funzioni, supporta la visualizzazione, la modifica, l'annotazione, la conversione e il riconoscimento del testo nei PDF scansionati con OCR, la firma, la crittografia dei PDF e molto altro ancora. Inoltre le funzionalità AI integrate possono tradurre, riassumere, spiegare e scrivere documenti.

Il processo di inserire immagine in PDF è molto semplice, scarica rapidamente UPDF e segui i passaggi seguenti per completarlo.

Windows • macOS • iOS • Android 100% sicuro

  • Esegui UPDF sul tuo dispositivo e vedrai un pulsante "Apri file" all'inizio dell'interfaccia principale. Clicca sul pulsante per scegliere il documento in cui vuoi aggiungere un'immagine al PDF.
  • Clicca su "Modifica PDF" nella barra laterale sinistra per accedere alla modalità di modifica.
pulsante “Modifica”
  • Ora vedrai apparire un pulsante "Immagine" nella barra degli strumenti superiore. Cliccaci sopra e diventerà viola, cioè selezionato.
  • Poi devi cliccare sul punto in cui vuoi inserire l'immagine e selezionare l'immagine dal tuo computer.
  • La parte migliore è che supporta l'aggiunta continua, il che significa che quando il pulsante Immagine è selezionato, puoi aggiungere immagini in modo continuo senza dover cliccare di nuovo sul pulsante. Questo migliorerà di molto la nostra produttività. Naturalmente, se vuoi disattivare la modalità continua, devi solo cliccare nuovamente sul pulsante per deselezionarlo.
clicca sul pulsante ”Immagine“

Questo software non solo ti permette di inserire immagini in un PDF, ma ti consente anche di modificarle facilmente.

Modificare le immagini inserite:

  • Ridimensiona, sostituisci, ritaglia, ruota, elimina, estrai immagini da PDF.
ruota immagine

Parte 2. Aggiungi immagine a PDF su Mac

UPDF per Mac è ancora migliore, in quanto ti offre due metodi per inserire le immagini nei documenti PDF.

Metodo 1. Inserisci un'immagine in PDF cliccando sull'icona "Immagine"

Questo metodo è lo stesso della versione per Windows.

In modalità di modifica, dopo aver cliccato sull'icona "Modifica PDF", vedrai un'icona "Immagine". Clicca sull'icona dell'immagine e scegli la foto che vuoi inserire dal tuo computer. (Con questo strumento puoi aggiungere JPG, GIF e PNG a PDF).

Metodo 2. Inserisci un'immagine in PDF trascinandola e rilasciandola

Esiste un altro modo per aggiungere un'immagine a un PDF. È molto semplice: devi solo trascinare l'immagine nell'interfaccia di UPDF.

La funzione di drag-and-drop è davvero un vantaggio di UPDF. Ti fa risparmiare tempo e l'operazione è semplice e senza intoppi.

Inserisci un'immagine in PDF trascinandola e rilasciandola

Il processo è semplice, vero? Allora non esitate a scaricare UPDF gratuitamente!

Windows • macOS • iOS • Android 100% sicuro

Parte 3. Aggiungere immagini ai PDF su smartphone (iOS e Android)

Seguite i passaggi indicati di seguito per imparare ad aggiungere immagini ai PDF sul vostro iPhone, iPad o dispositivo Android. Si noti che utilizzeremo un dispositivo iOS come esempio del processo di aggiunta di un'immagine a un PDF.

  • Dopo aver scaricato UPDF, apri il file PDF.
  • Tocca l'icona Modifica dal menu in alto.
  • Tocca il pulsante "Immagine". È possibile selezionare le immagini da album o file, oppure acquisire o fotografare un'immagine per aggiungerla.
  • L'immagine scelta verrà aggiunta automaticamente al PDF. È possibile ritagliare, ridimensionare, ruotare, copiare, tagliare, incollare, sostituire ed eliminare le immagini come si desidera.
Aggiungere immagini ai PDF su smartphone (iOS e Android)
Aggiungere immagini ai PDF su smartphone (iOS e Android)
Aggiungere immagini ai PDF su smartphone (iOS e Android)

Parte 4. Aggiungi immagine a PDF con Bluebeam

Bluebeam è un software per l'edilizia. Permette di apportare modifiche alle immagini (aggiungere, rimuovere, ritagliare e ridimensionare le immagini). L'interfaccia di Bluebeam non è all'altezza. Ad essere onesti, l'interfaccia non è così accattivante e piacevole da vedere, per questo motivo sarebbe meglio utilizzare il software usato dai professionisti del team di FixThePhoto.

Aggiungi immagine a PDF con Bluebeam

Se scegli ancora Bluebeam per semplicità, ecco il tutorial su come usarlo:

  • Passo 1: Apri Bluebeam sul tuo dispositivo, clicca su "Markup" e poi sull'opzione "Immagine". Dopo aver selezionato l'opzione immagine, vedrai una finestra di dialogo.
  • Passo 2: La finestra di dialogo ti permette di selezionare l'immagine dal tuo dispositivo e di inserirla nel PDF.
  • Passo 3: Dopo aver inserito l'immagine nel PDF, puoi ancora apportare alcune modifiche all'immagine.
  • Passo 4: Una volta terminata la modifica, puoi salvare il documento.

Nota: questo strumento non è una soluzione PDF professionale. È un software di costruzione. Se vuoi una soluzione che ti aiuti a gestire i documenti PDF in tutti i suoi aspetti, potresti scaricare UPDF e provarlo gratuitamente.

Windows • macOS • iOS • Android 100% sicuro

Parte 5. Aggiungi immagine a PDF online

Smallpdf è uno strumento online che fornisce varie funzioni per la gestione dei file PDF. Ti consente di modificare, convertire, comprimere e sbloccare i file PDF. Con Smallpdf, puoi anche estrarre pagine da PDF, firmare e proteggere documenti PDF. È un'opzione molto utile per le persone che desiderano aggiungere immagini ai PDF ma non vogliono installare software aggiuntivo sul proprio computer.

Aggiungi immagine a PDF online
  • Apri il sito Web di smallpdf e carica il file nell'editor PDF.
  • Fare clic sul simbolo dell'immagine in alto.
  • Seleziona l'immagine da aggiungere.
  • Regola la posizione e le dimensioni dell'immagine.
  • Quando il file è pronto, scaricalo o condividilo.

Rispetto agli strumenti online, UPDF è più sicuro per i file. Se presti attenzione alla sicurezza dei file, puoi scaricare UPDF e usarlo gratuitamente.

Windows • macOS • iOS • Android 100% sicuro

Parte 6. Domande frequenti sull'inserimento di immagini in PDF

1. È possibile inserire immagini nei PDF con Adobe Reader DC?

Adobe Reader DC è un noto lettore di PDF gratuito, tuttavia la versione gratuita dispone solo di alcune funzioni di base come la lettura e l'annotazione. La versione gratuita di Adobe Reader DC non supporta l'aggiunta di immagini ai PDF.

Se vuoi questa funzione, devi passare alla versione Pro. Tutti sanno che la versione Prov costa 239,88 dollari all'anno, un prezzo davvero elevato. Perché non passare a UPDF? Questo strumento offre tutte le funzioni avanzate, come la modifica, la conversione e l'OCR, a solo 1/10 del prezzo. Puoi consultare il confronto dettagliato tra Adobe Acrobat e UPDF.

2. Può inserire immagine in PDF con Foxit Reader?

Foxit Reader è un altro strumento simile ad Adobe Reader DC. Le caratteristiche di Foxit Reader sono quasi le stesse. L'ostacolo che li separa è il loro piano tariffario. La versione gratuita di Foxit Reader non supporta l'aggiunta di immagini ai PDF. Se vuoi utilizzare questa funzione, dovrai acquistare la versione di Foxit PDF Editor.

Parte 7. Vari formati di immagine

Hai mai scoperto la differenza tra JPG e PNG e quale sia la scelta migliore? O forse sei solo curioso di sapere quale software può leggere un file INDD. Speriamo che questa parte ti aiuti a conoscere i vari tipi di file e quando è opportuno utilizzarli.

JPEG

Il formato JPEG utilizza la compressione con perdita per salvare le immagini, trovando un equilibrio tra spazio di archiviazione e qualità dell'immagine. Gli utenti possono regolare il livello di compressione per ottenere la qualità desiderata, riducendo allo stesso tempo lo spazio richiesto per l'archiviazione. Aumentando il rapporto di compressione, la qualità dell'immagine si deteriora più rapidamente.

PNG

Nel 1995, fu introdotto lo standard Portable Network Graphics (PNG), un formato di immagine raster. Il PNG è popolare tra i web designer grazie alla possibilità di creare immagini con sfondi trasparenti o semitrasparenti. Inoltre, essendo un formato non protetto da diritti di proprietà intellettuale, può essere aperto e modificato da qualsiasi editor grafico.

BMP

I file BMP, noti anche come immagini bitmap, memorizzano bitmap digitali. Possono essere aperti su diversi sistemi e supportano immagini bidimensionali a colori con vari livelli di profondità di colore.

TIFF

Il file TIFF contiene grafica raster e metadati di immagini ed è ampiamente utilizzato dai fotografi per conservare fotografie di alta qualità senza perdita di dati. Grazie al suo metodo di compressione senza perdita predominante, i TIFF sono ideali per conservare dati visivi dettagliati. Sono molto popolari tra i professionisti della fotografia e UPDF supporta la conversione da PDF a TIFF.

GIF

Il formato GIF, acronimo di Graphics Interchange Format, è un tipo di file raster utilizzato per memorizzare immagini semplici, spesso trovate su internet. I file GIF possono includere fino a 256 colori indicizzati e supportano fino a 8 bit per pixel. Sono inoltre in grado di combinare immagini o frame per creare animazioni semplici. I file GIF hanno l'estensione .gif e sono compatibili con molte applicazioni software.

SVG

Lo standard Scalable Vector Graphics (SVG) è la migliore opzione per le grafiche vettoriali sul web. Le immagini nei file SVG sono memorizzate utilizzando formule matematiche basate su punti e linee su una griglia, consentendo una scalabilità senza perdita di qualità. Gli SVG sono ideali per loghi e grafica web complessa.

Oltre alla scalabilità, ci sono altri vantaggi che rendono gli SVG preferiti dai web designer. Essendo scritti in XML, i dati di testo all'interno degli SVG sono conservati come testo semplice anziché forme, consentendo ai motori di ricerca come Google di interpretare il testo e migliorare la posizione di un sito web nei risultati di ricerca.

AVIF

Il formato AVIF (AV1 Image Format) è un nuovo formato di immagine ottimizzato, open-source e royalty-free, che funziona con qualsiasi codec di immagine. Le immagini AVIF hanno dimensioni molto più ridotte rispetto a JPEG, PNG e WebP, ed è supportato da Google Chrome, Firefox e Android.

AVIF è derivato dal formato video AV1, sviluppato dall'Alliance for Open Media (AOMedia), in collaborazione con Google, Cisco e Xiph.org. Molte persone sono rimaste impressionate dalla capacità di AVIF di comprimere immagini senza sacrificare la qualità, superando JPEG, PNG e WebP secondo Netflix.

PSD

Il formato di file PSD è stato sviluppato appositamente per essere utilizzato con Adobe Photoshop. Anche se non hai mai usato Adobe Photoshop, probabilmente ti sei imbattuto in file con estensione.psd. I designer e gli artisti si affidano molto ai documenti di Photoshop, che sono risorse solide per l'archiviazione e la creazione di immagini.

Parte 8. Qual è la differenza tra JPG e PNG?

Sebbene i file JPEG e PNG siano molto utilizzati, non sono intercambiabili nonostante la loro somiglianza. Grazie ai loro metodi di compressione unici, i JPEG pesano in genere meno dei PNG, pur mantenendo un'elevata qualità dell'immagine. I PNG sono preferiti ai JPEG per il design grafico grazie ai loro sfondi trasparenti.

1. Compressione losslessa vs. lossy

Quando si decide di scegliere tra JPEG e PNG, è fondamentale conoscere i diversi metodi di compressione impiegati da ciascuno di essi.

I JPEG sono ottimizzati per l'archiviazione compatta di fotografie digitali vivaci e ad alta risoluzione. Prendono fotografie enormi e ne riducono le dimensioni dei file in modo da poterle caricare e condividere con meno problemi. Il problema è che costa qualcosa.

2. Dimensioni dei file

Tuttavia, i JPEG possono comprimere immagini enormi in file di dimensioni gestibili, ma a scapito della qualità a causa della compressione con perdita. Questo è utile se la capacità del tuo disco rigido è limitata e può anche ridurre i tempi di caricamento delle pagine web.

Conclusione

Attraverso questo articolo, possiamo vedere che l'inserimento di immagini nei PDF è una funzione molto semplice e pratica. Che si tratti della vita personale del record di momenti belli, o del lavoro e dello studio nella visualizzazione delle informazioni, l'inserimento di immagini per rendere i documenti PDF più vivaci e interessanti. Spero che il contenuto di questo articolo possa aiutare i lettori a comprendere meglio questa abilità. Utilizzate UPDF, godetevi la comodità e il divertimento dell'editor PDF!

Windows • macOS • iOS • Android 100% sicuro

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. L'uso continuato di questo sito web indica l'accettazione del nostro Privacy.