AI Assistant di UPDF basato su GPT-4 consente di usare l'intelligenza artificiale nel software o online.

Guida semplificata per sincronizzare i file e le cartelle

La sincronizzazione dei file, o sincronizzazione dei file, garantisce che due o più file vengano mantenuti identici o aggiornati su dispositivi diversi. Comporta l'aggiornamento automatico dei file tra questi dispositivi, indipendentemente dalla posizione geografica. Di conseguenza, le modifiche apportate a un file si riflettono automaticamente su tutti i dispositivi della stessa rete.

Nel frattempo, questo articolo discuterà i modi su come sincronizzare i file. Imparerai anche a conoscere uno strumento dedicato che fornisce una sincronizzazione basata su cloud di alto livello. 

1. Cosa significa sincronizzare i file?

Questa è l'era di Internet e della tecnologia e la sincronizzazione dei file è la rivoluzione digitale. Fondamentalmente, sincronizzare i file significa sincronizzare il contenuto di più file o cartelle su diversi dispositivi o piattaforme. La sincronizzazione avviene aggiornando i file in modo tale che si riflettano l'un l'altro pur essendo accessibili su varie piattaforme.

Apparentemente, la sincronizzazione si basa sull'archiviazione cloud che consente di accedere agli stessi dati su dispositivi all'interno di posizioni diverse. Pertanto, le modifiche apportate su un dispositivo appariranno automaticamente su tutti gli altri dispositivi. Tuttavia, è essenziale che tutti i dispositivi abbiano effettuato l'accesso con lo stesso account di sincronizzazione.

2. Sincronizzare i file con UPDF Cloud

La tecnologia cloud archivia, gestisce ed elabora dati e informazioni utilizzando server remoti. Nel frattempo, se stai cercando la migliore funzione di collaborazione online PDF, UPDF è lo strumento ideale per i documenti basato su cloud. Dopotutto, questa piattaforma fornisce uno storage basato su cloud per rendere il tuo lavoro efficiente e produttivo. Carica semplicemente i tuoi documenti e accedi ad essi su tutti i dispositivi all'interno dello stesso account condiviso.

Windows • macOS • iOS • Android 100% sicuro

sincronizzare i file con UPDF Cloud

Nel frattempo, il supporto per la sincronizzazione in tempo reale consente di riflettere le modifiche ai documenti PDF su tutti i dispositivi. È interessante notare che i tuoi documenti rimangono al sicuro grazie alla crittografia di alto profilo. La perdita di dati non è un problema su questa rete. Per sincronizzare i file utilizzando l'innovativo UPDF Cloud funzione, segui questi semplici passaggi:

Passaggio 1: accedi al tuo account UPDF

Assicurati di accedere al tuo account UPDF all'interno di diversi dispositivi e piattaforme con lo stesso account. Questo potente strumento basato su cloud è disponibile su Mac, Windows, Android e iOS. In definitiva, i tuoi dispositivi si sincronizzeranno tra loro per consentire la collaborazione sui documenti caricati.

Passaggio 2: carica il file in UPDF Cloud

Successivamente, avvia UPDF sul tuo computer e clicca su "UPDF Cloud" dal lato sinistro della schermata iniziale. Tocca la scheda "Carica file" e inizia a selezionare e caricare i tuoi file. I file caricati si rifletteranno immediatamente su tutti i dispositivi.

carica il file in UPDF Cloud

Passaggio 3: sincronizza automaticamente tutte le modifiche ai file

Il file caricato verrà aperto nell'UPDF e potrai modificare il documento da "Modifica PDF", "Commento", "Organizza pagine" e altre modalità.

Dopo la modifica, puoi semplicemente salvarlo premendo "Ctrl/Comando + S". Le modifiche vengono aggiornate e salvate automaticamente su tutti i dispositivi grazie alla sincronizzazione cloud.

Il processo è semplice, vero? Allora non esitate a scaricare UPDF gratuitamente!

Windows • macOS • iOS • Android 100% sicuro

3. Che cos'è Sync Folder?

In generale, una cartella di sincronizzazione è una funzionalità fornita da vari servizi di archiviazione cloud e sincronizzazione dei file. Si riferisce a una cartella specifica sul computer o sul dispositivo che viene sincronizzata automaticamente con una cartella corrispondente nel cloud. Pertanto, quando si inseriscono file o si apportano modifiche ai file all'interno di una cartella di sincronizzazione, tali modifiche vengono automaticamente sottoposte a mirroring o caricate nel servizio di archiviazione cloud.

Per essere precisi, le cartelle di sincronizzazione consentono una gestione dei file senza soluzione di continuità su tutte le piattaforme. Pertanto, fornendo un modo efficiente per mantenere i file dei documenti aggiornati e facilmente accessibili su computer, smartphone o tablet con la disponibilità di una connessione Internet.

4. Come sincronizzare le cartelle?

La sincronizzazione delle cartelle è essenziale non solo per collaborare all'archiviazione e alla gestione dei documenti, inclusi i PDF, ma anche per assistere le persone che desiderano eseguire il backup dei propri dati essenziali. Con la sincronizzazione in tempo reale, le cartelle di sincronizzazione possono organizzare e riflettere le modifiche ai documenti in modo automatico, che è quindi accessibile a tutti i dispositivi. Per la sincronizzazione delle cartelle, ci sono tre modi per procedere:

Metodo 1. Sincronizzare le cartelle utilizzando Google Drive

Google Drive è un servizio di archiviazione cloud e sincronizzazione dei file affidabile e più antico sviluppato da Google nel 2012. Consente agli utenti di archiviare, accedere e condividere i propri file da qualsiasi dispositivo con una connessione Internet. La piattaforma supporta un'ampia varietà di tipi di file, inclusi documenti, fogli di calcolo, presentazioni, immagini, file audio e file video.

Questa suite di produttività incorpora Google Docs, Fogli Google, Presentazioni Google, Gmail e altro ancora. Per utilizzare Google Drive per creare cartelle di sincronizzazione, questi semplici passaggi ti aiuteranno ad andare avanti in modo comodo ed efficiente:

Passaggio 1: scarica l'applicazione ufficiale di Google Drive sul tuo computer e clicca su "Accedi con il browser" dopo averlo avviato. Successivamente, premi il pulsante "Aggiungi cartella" e scegli la cartella che desideri sincronizzare con Google Drive.

sincronizzare i file

Passo 2: Successivamente, abilita la funzione "Sincronizza con Google Drive" e premi il pulsante "Fine" per aggiungere correttamente la cartella sincronizzata. Clicca sul pulsante "Salva" nell'angolo in basso a destra dell'interfaccia dell'app Google Drive per salvare tutte le modifiche in sospeso.

sincronizzare i file

Metodo 2. Sincronizzare le cartelle utilizzando OneDrive

OneDrive è uno dei popolari servizi di archiviazione cloud forniti da Microsoft che consente agli utenti di archiviare e sincronizzare file e cartelle su più dispositivi. Nel frattempo, è possibile accedere ai dati sincronizzati con una connessione Internet sempre e ovunque. È possibile archiviare foto, video e file e gli utenti possono ottenere 5 GB di spazio di archiviazione cloud gratuito. Per sincronizzare le cartelle sulla piattaforma OneDrive, segui queste semplici istruzioni dettagliate:

Passaggio 1: dalla barra delle applicazioni del PC, clicca sull'icona dell'applicazione OneDrive. Seleziona l'opzione "Aiuto e impostazioni", quindi scegli "Impostazioni". Vedrai la finestra di Microsoft OneDrive sullo schermo. Seleziona l'opzione "Account" dall'alto, quindi tocca il pulsante "Scegli cartelle".

sincronizzare i file

Passaggio 2: Sullo schermo appariranno diversi elenchi di cartelle e dovrai selezionare le cartelle desiderate contrassegnandole. Infine, clicca sul pulsante "OK" per sincronizzare le cartelle su OneDrive e queste cartelle inizieranno a essere visualizzate in Esplora file del tuo PC Windows.

sincronizzare i file

Metodo 3. Sincronizzare le cartelle utilizzando FreeFileSync

FreeFileSync è un software di sincronizzazione dei file di terze parti  che crea copie di backup di tutti i file essenziali sincronizzando i dati. Nel frattempo, la piattaforma dispone di modalità di sincronizzazione avanzate, tra cui la sincronizzazione bidirezionale, in tempo reale e mirror. Pertanto, i tuoi file vengono archiviati in modo che sia possibile accedervi da qualsiasi luogo. Per utilizzare FreeFileSync per la sincronizzazione delle cartelle, questi semplici passaggi possono essere di grande aiuto:

Passaggio 1: dopo aver installato FreeFileSync sul tuo computer, crea una nuova attività facendo clic su "Salva come lavori batch" nell'angolo in alto a sinistra. Specificare un nome per l'attività e impostare la posizione. Successivamente, premi "Sfoglia" dal lato sinistro per impostare la cartella di origine da sincronizzare e clicca su "Sfoglia" da destra per selezionare la cartella di destinazione.

sincronizzare i file

Passaggio 2: premere le "Impostazioni di sincronizzazione" indicate in verde per la personalizzazione delle attività e qui è possibile selezionare tra diverse modalità di sincronizzazione. Una volta completata la regolazione delle impostazioni, premere "OK". Devi cliccare su "Confronta" e vedere come sono distinte le cartelle di origine e di destinazione.

Passaggio 3: una volta confermati i file, vai avanti per cliccare sul pulsante "Sincronizza". Si aprirà un pop-up da cui è necessario toccare il pulsante "Start". Inizierà il processo di sincronizzazione e sarà necessario cliccare su "Chiudi" una volta terminato il processo.

Conclusioni

La sincronizzazione dei file è un modo importante per collaborare e accedere a documenti e altri dati su più dispositivi all'interno di posizioni diverse. Apparentemente, la sincronizzazione dei file dipende direttamente dall'archiviazione cloud. In questo articolo sono state apprese varie tecniche per sincronizzare file e cartelle. Un'opzione migliore e più affidabile è UPDF Cloud, che è veloce, efficiente e sicuro nei suoi servizi di sincronizzazione dei file.

Windows • macOS • iOS • Android 100% sicuro

% OFF
OFF
Puoi utilizzare questo coupon a tempo limitato per acquistare UPDF PRO o AI Assistant.

Ottenere un coupon a tempo limitato!

Clicca per riceverlo e usarlo
Coupon {couponPrice}% off Coupon {couponPrice}€

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. L'uso continuato di questo sito web indica l'accettazione del nostro Privacy.