UPDF AI Web è online! Chatta con il PDF ora!

I 5 migliori file manager per Mac che non possono mancare

File manager è definito come un'utilità software che consente agli utenti di sfogliare, organizzare e gestire file e directory su un computer. Queste applicazioni forniscono una semplice GUI che semplifica le operazioni sui file come la creazione, la copia, lo spostamento, la ridenominazione e l'eliminazione di cartelle o file. Come tutti i computer, anche i dispositivi Mac dispongono di un file manager dedicato per macOS .

Questo articolo fornirà 5 diversi strumenti gratuiti di gestione file per Mac per migliorare la tua produttività. Con questo, sarai in grado di svolgere le tue attività quotidiane con processi semplificati.

1. Finder

Conosciuta come l'applicazione di gestione file predefinita per il sistema operativo macOS, Finder è un'utilità essenziale nei computer Mac di Apple. Questo file manager di MacBook è rappresentato da un'icona che ricorda una faccia blu con un'icona sorridente chiamata "Happy Mac".

Fondamentalmente, Finder consente agli utenti Mac di navigare e gestire file, cartelle e applicazioni sui propri dispositivi Mac. Gli utenti possono anche cercare i propri file, organizzarli utilizzando tag o visualizzarne l'anteprima senza aprirli. Pertanto, ti consente di avere accesso completo alla gestione dei file del tuo Mac.

file manager per Mac

Pro:

  • Finder supporta l'integrazione con varie applicazioni di terze parti. Pertanto, puoi aggiungere plug-in o estensioni per aumentare le capacità complessive di Finder.
  • Con un'interfaccia intuitiva, puoi navigare e accedere facilmente a diversi file e cartelle all'interno del tuo dispositivo Mac.

Contro:

  • Non è disponibile alcuna funzione di ricerca avanzata all'interno dell'app Finder. L'assenza di questa funzionalità può rendere la navigazione un po' difficoltosa.

Piano tariffario

  • Gratuito

2. Commander One

Nel caso in cui non sei soddisfatto delle funzionalità di Finder e desideri spingerti oltre, utilizzare Commander One è la soluzione ideale. Questo esploratore di file per Mac è dotato di una struttura a doppio pannello in un'interfaccia facile da usare. Nel frattempo, il codice backend dietro questa applicazione è scritto in Swift, il che la rende una piattaforma di gestione file dedicata per dispositivi Mac.

A quanto pare, un comodo pulsante della barra degli strumenti ti consente di mostrare i file nascosti. È inoltre possibile regolare i colori dei caratteri e dei temi per rendere la navigazione dei file gradevole alla vista. La modalità breve disponibile consente di visualizzare in anteprima e gestire diversi file contemporaneamente.

Commander One organizzatore di file per mac

Pro:

  • All'interno della struttura sono presenti due pannelli, ciascuno con un numero illimitato di schede. Ciò migliora gli standard di produttività.
  • Per visualizzare l'anteprima dei file, otterrai un visualizzatore di file integrato. Sono quindi supportati file esadecimali e binari, oltre ai formati HTML, testo, immagine e multimediale.

Contro:

  • La sicurezza dei dati può essere compromessa perché la piattaforma perde vari protocolli di sicurezza.

Piano tariffario

  • Licenza personale (per 1 Mac): $ 29,99
  • Squadra (per 5 Mac): $ 99,99

3. Nimble Commander

Nimble Commander è un'applicazione sostitutiva per macOS Finder. In generale, questo file manager su Mac è disponibile in un modello a doppio pannello e presenta un design classico. Questa applicazione di gestione file è efficiente perché il suo codice è scritto in C++, il che garantisce prestazioni incredibilmente veloci con risposte immediate.

Nel frattempo, Nimble offre la massima flessibilità perché consente di regolare colori e caratteri e consente altre modifiche. La presenza di Spotlight o di un'opzione di ricerca personalizzata consente di individuare gli elementi tramite attributi o contenuti. Inoltre, il visualizzatore di file disponibile visualizza il contenuto nella rappresentazione esadecimale o testuale.

Nimble Commander

Pro:

  • Con la funzione di ridenominazione batch, è possibile rinominare più file contemporaneamente. Puoi anche definire contatori, inserire data e ora o scomporre i nomi dei file.
  • È possibile garantire la connessione remota ai server WebDAV/FTP/Dropbox/SFTP e utilizzare le loro funzioni. È anche possibile aprire file remoti in altre applicazioni con le modifiche aggiornate sul server.

Contro:

  • Il servizio clienti è lento, quindi potresti dover aspettare molto per ottenere una risposta alla tua domanda.

Piano tariffario

  • $ 29,99

4. muCommander

Stai cercando un'alternativa a macOS Finder? muCommander è un organizzatore di file per Mac che è esattamente ciò di cui hai bisogno. Questo è uno strumento di gestione file open source fornito con un modello a doppio pannello. È interessante notare che puoi copiare, rinominare, spostare, inviare tramite posta elettronica o eseguire molte altre attività di gestione dei file.

gestore file per mac muCommander

Con la disponibilità di più schede, puoi essere più produttivo nel tuo lavoro. Attraverso le scorciatoie da tastiera configurabili, sarai in grado di accedere a diversi strumenti e funzioni secondo necessità. La piattaforma supporta anche strumenti di terze parti come Dropbox e Google Drive.

Pro:

  • L'interfaccia utente è totalmente personalizzabile, il che significa che puoi configurare le barre degli strumenti secondo necessità. Puoi anche regolare il tema dell'interfaccia.
  • Il muCommander è disponibile in diverse lingue. Pertanto, utenti di diverse nazionalità e regioni possono utilizzare questo file manager senza preoccupazioni.

Contro:

  • L'interfaccia utente complessiva è piuttosto complessa. Potrebbe essere difficile per alcuni utenti accedere e utilizzare questo file manager.

Piano tariffario

  • Gratuito

5. ForkLift

Riconosciuto come un avanzato file manager a doppio pannello, ForkLift è un'alternativa a macOS Finder. Questo browser di file per Mac è l'ideale per migliorare i tuoi standard di produttività. Dopotutto, puoi stabilire connessioni remote con Rackspace CloudFiles, FTP, Amazon S3, Google Drive, WebDAV, ecc.

File manager per mac ForkLift

Infatti, sarai in grado di aprire i file aggiunti ai preferiti e aprire un file selezionato con l'applicazione desiderata o rinominare più file. È possibile attivare il tema della modalità oscura per alleviare la vista. In questo modo potrai continuare a concentrarti sul tuo lavoro, anche al buio o in condizioni di scarsa illuminazione.

Pro:

  • Puoi organizzare file e documenti utilizzando i tag. Pertanto, modificare, rimuovere, cercare, aggiungere o cercare documenti diventerà più semplice.
  • Un collegamento renderà facilmente visibili tutti i file e le cartelle nascosti. Puoi anche accedervi tramite il pulsante disponibile nella barra degli strumenti.

Contro:

  • La personalizzazione è piuttosto complessa durante l'utilizzo del software di gestione file ForkLift.

Piano tariffario

  • Licenza per utente singolo: $ 19,95
  • Licenza familiare: $ 29,95
  • Licenza per piccole imprese: $ 69,95

6. Il miglior software da scaricare per il Mac

UPDF è il software più valido da scaricare per Mac perché non solo è in grado di organizzare i file PDF. Utilizzando questo software, puoi modificare i tuoi documenti PDF personalizzando lo stile, il carattere, la dimensione e il colore del testo. Puoi anche organizzare i tuoi documenti PDF unendo, dividendo, estraendo, ruotando e riorganizzando le pagine. Scaricalo per una prova gratuita. Con UPDF Cloud è possibile sincronizzare e gestire i documenti importanti su tutti i dispositivi senza occupare spazio sul MacBook.

Windows • macOS • iOS • Android 100% sicuro

Il miglior software da scaricare per il Mac

È anche possibile comprimere le dimensioni del file PDF; quindi, puoi condividere i documenti tramite collegamento o e-mail. Per comodità di lettura, UPDF consente di applicare la modalità oscura.

Caratteristiche principali di UPDF:

  • Converti documenti: con UPDF puoi convertire i tuoi documenti PDF in diversi formati di file, inclusi Word, Excel, PowerPoint, HTML, Immagine, Testo e altro. Anche la conversione batch è integrata in questo toolkit PDF.
  • Annota PDF: è anche possibile annotare i tuoi documenti PDF aggiungendo commenti, caselle di testo, sottolineature, evidenziazioni, forme, timbri, adesivi e altro. Pertanto, rendi i tuoi PDF più illustrativi.
  • AI in PDF: Le funzionalità AI integrate possono tradurre, riassumere, spiegare e scrivere documenti.
  • Combina PDF: se disponi di più PDF, puoi combinarli efficacemente in un unico PDF. Ciò consente una migliore gestione e gestione dei tuoi importanti documenti PDF.

Conclusione

Speriamo che la lista dei migliori 5 gestori di file per Mac che sono stati inclusi in questo articolo possa esservi di supporto nel processo decisionale per individuare la soluzione perfetta per voi. Vi invitiamo a valutarne attentamente i punti di forza, i limiti e i costi associati per garantire un'ottimizzazione del vostro lavoro. Non dimenticate di prendere in considerazione l'opportunità di utilizzare UPDF, un software in grado di soddisfare ogni vostra esigenza relativa ai file PDF.

Utilizziamo i cookie per assicurarti la migliore esperienza sul nostro sito web. L'uso continuato di questo sito web indica l'accettazione del nostro Privacy.